PARROCCHIE DEL TERRITORIO DI

CASALE CORTE CERRO (VB)

logo1

 

Stend

angelo Buglio

Chiesa Ramate_r

parrocchia di

SAN GIORGIO

MARTIRE

Casale Corte Cerro

parrocchia di

SAN TOMMASO

APOSTOLO

Montebuglio con Gattugno

parrocchia di

SAN LORENZO

E SANT’ANNA

Ramate

via Roma, 6

28881 Casale Corte Cerro (VB)

telef. e fax 0323 60123

parrocchiecasalecc@alice.it

via Canton di Sotto, 4/5

frazione Montebuglio

28881 Casale Corte Cerro (VB)

telef. 0323 643028

via San Lorenzo, 1

frazione Ramate

28881 Casale Corte Cerro (VB)

telef. 0323 60291

 

parroco unico arciprete don Pietro Segato            coadiutore padre Joseph Irudaya Raj

cell. 342 0740896                                        cell. 340 2628831

 

 

ORARI DELLE FUNZIONI

 

 

 

CASALE

MONTEBUGLIO

RAMATE

Giorni feriali

 

Giorni feriali

S. Messa            ore 18,15

        mercoledì  ore 09,00

        chiesa parrocchiale

 

S. Messa         ore 18,00

        chiesa parrocchiale

Giorni prefestivi

Giorni prefestivi

Giorni prefestivi

S. Messa       ore 18,00

        chiesa parrocchiale

S. Messa       ore 18,30

        chiesa di Gattugno

S. Messa       ore 20,00

        chiesa parrocchiale

Giorni festivi

Giorni festivi

Giorni festivi

S. Messe

        ore 08,00   11,00

        chiesa parrocchiale

S. Messa

        ore 09,30

        chiesa parrocchiale

S. Messa

        ore 10,30

        chiesa parrocchiale

 

N.B. Gli orari sopra riportati possono subire variazioni in occasioni particolari. Per informazioni dettagliate consultare i bollettini parrocchiali settimanali all’apposita sezione. Negli oratori frazionali vengono celebrate funzioni in occasione delle festività locali o in suffragio dei defunti. Anche in questo caso si possono reperire notizie nei bollettini parrocchiali settimanali.

 

 

 

 MENU

IN PRIMO PIANO

 

 

Notizie dì per dì (blog)

 

Bollettini parrocchiali

 

Oratorio Casa del Giovane

 

Catechismo

 

Gruppo Chierichetti

 

GMG Madrid 2011

 

GREST

 

Attività varie

 

Celebrazioni festive nelle

         parrocchie limitrofe

 

I sacerdoti

 

Notizie storiche

 

Chiese e oratori

 

Canti liturgici

 

Atti del Sinodo Diocesano

2016

 

Bollettino UPM

 

--  oOo  --

 

Liturgia quotidiana

 

Liturgia delle ore

 

Bibbia online

 

Santi e Beati

 

Link ai siti amici

 

 

GRAZIE A TUTTI!

In seguito alla Festa di compleanno (70°) organizzata dalle comunità di Casale, Ramate, Montebuglio con Gattugno unitamente alla comunità di S. Giovanni in Oleggio, mi sento in dovere di ringraziare tutti per l’affetto e la vicinanza dimostrati. La cosa bella che mi pare di dover sottolineare è la condivisione che c’è stata a partire dall’organizzazione. Ringrazio ancora una volta tutti e, come dice Papa Francesco, pregate per me.     

                                                                                             don Pietro

_________________________________________________________

 

CATECHESI DI AVVENTO

Giovedì 14 dicembre, alle 20,45 presso la chiesa di Casale ci sarà il secondo incontro di catechesi d’Avvento, sul tema: “Parola di Dio e vita quotidiana”. Anche questo incontro sarà tenuto da don Flavio Campagnoli, che ha condotto egregiamente quello precedente.

___________________________________________________________

 

INCONTRI DI PREGHIERA

Gruppo San Pio da Pietrelcina: martedì 12 dicembre, ore 20,45 chiesa parrocchiale di Ramate.

 

Adorazione UPM 15 di Gravellona: domenica 17 dicembre, ore 17 presso la chiesa di Gravellona Toce ci sarà una preghiera di Adorazione per tutte le comunità della UPM 15. Seguirà la S. Messa delle ore 18.00.

_________________________________________________________

 

SOLIDARIETA’ RICICLANDO VECCHI OCCHIALI DA VISTA

Facciamo l’invito a non buttare gli occhiali usati e portarli in un apposito contenitore in fondo alla chiesa, perché successivamente verranno rimessi a nuovo in un centro specializzato a Chivasso, gestito dal Lions. Poi verranno inviati nei paesi dove il problema della cecità spesso è pari a quello del cibo.

________________________________________________________

 

RACCOLTA STRAORDINARIA DI ALIMENTI

Il gruppo Caritas interparrocchiale, nella giornata di sabato 16 dicembre, propone una raccolta straordinaria di alimenti a lunga conservazione per l’aiuto ai poveri, siano famiglie o singole persone. La dispensa è già da qualche tempo semi-vuota per cui è necessario fare la spesa utilizzando il “Fondo di Solidarietà” che, di conseguenza, si riduce sempre di più. Crediamo ancora nella generosità di tutti. Per l’organizzazione concreta della giornata, con gli orari e i luoghi di consegna dei materiali, verrà diramato apposito avviso.

_______________________________________________________

 

CONCERTO NATALIZIO E AUGURI AGLI ANZIANI

Domenica 17 dicembre, alle 15 presso la chiesa di Casale, le corali Cui dla Pèscia, Franco De Marchi e Voce del Cuore presenteranno il tradizionale concerto augurale di Natale. Al termine della manifestazione, presso il salone dell’Oratorio, l’Associazione per la Promozione dell’Anziano presenterà il nuovo calendario unitamente agli auguri.

_______________________________________________________

 

PARROCCHIA DI RAMATE

CONCORSO PRESEPI

Anche quest’anno ci sarà il concorso presepi a cui tutti possono partecipare.

Le iscrizioni si fanno in sacrestia comunicando il proprio indirizzo e numero di telefono.

_______________________________________________________

 

LOTTERIA DI SANT’ANNA

I numeri vincenti

 

 

 

 

 

 

IL PENSIERO DI DON PIETRO

Esegesi della Parola festiva

Domenica 10 dicembre 2017 – seconda di Avvento

 

 

 

IL CAMBIAMENTO CHE CI VUOLE (Mc. 1,1-8)

In questa seconda domenica di Avvento irrompe sulla scena un personaggio strano, forte, deciso, essenziale, sicuramente poco simpatico alle tendenze culturali imperanti, se non addirittura detestato da quella morale “qualunquista” che lascia fare a ciascuno come gli piace e gli pare. Avrete capito che si tratta di Giovanni Battista, cioè, colui che battezzava i penitenti sulle rive del fiume Giordano. Il suo stile di vita era sobrio e privo di fronzoli: “…era vestito di peli di cammello…e mangiava cavallette e miele selvatico”. La sua predicazione era essenziale: “…battezzava nel deserto e proclamava un battesimo di conversione per il perdono dei peccati”. Invitava i suoi contemporanei alla conversione, cioè, al cambiamento di vita per poter accogliere il Messia: “Viene dopo di me colui che è più forte di me…Io vi ho battezzato con acqua, ma egli vi battezzerà in Spirito Santo”. Qui non ci sono mezze misure, per poter accogliere Gesù, il Messia, bisogna cambiare vita, è necessario fare piazza pulita di tutti gli idoli che ancora si nascondono nei nostri cuori. Se c’è una cosa che Gesù non potrà mai accettare è la coabitazione anche con uno solo di questi idoli. Del resto noi accogliamo Gesù come unico nostro Salvatore: “Gesù Cristo: in nessun altro c’è salvezza!” Se questa è la condizione per accogliere Gesù, allora il cambiamento non è quello da una cosa ad un’altra come se si dovesse cambiare semplicemente il vestito, bisogna piuttosto cambiare colui che ci costruisce il vestito. Quello che ci viene richiesto è un cambiamento radicale! Dobbiamo decidere se è sufficiente cambiare macchina, cambiare casa, cambiare guardaroba o qualsiasi altra cosa, oppure, se riteniamo necessario cambiare colui che dirige la nostra vita. E’ questo il cambiamento che ci vuole e che ci viene chiesto: consegnare la nostra vita a Gesù, che sia lui ad istruirci e a guidarci. Non siamo forse stati battezzati in Gesù Cristo? E se siamo stati battezzati in Cristo Gesù, abbiamo ricevuto lo Spirito Santo: “Io vi ho battezzato con acqua, ma egli vi battezzerà in Spirito Santo”. Pertanto, il nostro compito in vista del Natale di Gesù, sarà soprattutto quello di combattere in noi ogni cosa che voglia sostituirsi a lui, diventando così l’idolo di turno. Questo compito è un lavoro paziente, umile, profondo, che ci accompagnerà costantemente in questa vita. Lo Spirito Santo che abbiamo ricevuto ci conferisce la speranza di una presenza viva, capace di sostenerci fino alla fine.    

                                                                                                     don Pietro

 

 

 

 

 

 

SPAZIO CARITAS

 

 

 

 

Centro di Ascolto Caritas

via Roma, 13 – Baitino

28881 Casale Corte Cerro

telefono 0323 60123

aperto ogni mercoledì, dalle 10,00 alle 11,30

 

Il “Gruppo Caritas Interparrocchiale”, al suo sesto anno di attività, cerca nuovi volontari per far fronte alla sempre crescente richiesta di aiuto, e nuove derrate alimentari per riempire gli scaffali, sempre vuoti, della dispensa.

 

Si ricorda che è sempre valido l’invito a portare generi alimentari a lunga scadenza nei contenitori in fondo alle nostre chiese, nelle case parrocchiali di Casale e Ramate o direttamente al centro d’ascolto negli orari di apertura.

 

 

 

 

parrocchie on line

I PERCHÉ DI UNA SCELTA

 

 

 

“I credenti avvertono sempre più che se la Buona Novella non viene fatta conoscere anche nell’ambiente digitale, potrebbe essere assente nell’esperienza di molti, per i quali questo spazio esistenziale è importante.”

(Jorge Bergoglio - papa Francesco 1°)

 

Nel dicembre del 2008, con la destinazione di don Erminio Ruschetti ad altro incarico, le tre parrocchie del territorio di Casale Corte Cerro venivano affidate a don Pietro Segato, che alcuni mesi prima era arrivato a Casale a sostituire don Enrico Manzini.

Da quel momento è iniziato un lento, ma costante cammino di avvicinamento delle tre comunità di cui questo sito vuole rappresentare una tappa importante.

Si sentiva da tempo l’esigenza di uscire dalla semplice, seppur efficace, logica dei bollettini parrocchiali distribuiti brevi manu su foglietti ciclostilati. Sempre più la comunicazione è affidata ai moderni strumenti informatici e le comunità cattoliche non possono sottrarsi a questi meccanismi se vogliono continuare ad essere realtà viva e presente nel tessuto sociale, ambienti con proposte di vita serie e credibili, soprattutto nei confronti dei più giovani tra i loro componenti. E’ così che un gruppo di volontari, spronato da padre Joseph, giovane e dinamico coadiutore di don Pietro, ha deciso di lanciarsi nell’avventura e provare a ‘navigare’ nel grande oceano telematico.

Quella che trovate qui è una scommessa con il futuro, un tentativo di essere presenti e protagonisti. Un esperimento che, per aver successo, ha bisogno dell’aiuto di tutti quegli ‘uomini (e donne) di buona volontà’ che gli angeli chiamarono a raccolta più di duemila anni fa nella lontana Betlemme. Chiunque abbia voglia di provarci sarà il benvenuto.

Fatevi sentire!..

Scrivete a  parrocchiecasalecc@alice.it

                                                                                                                      Febbraio 2010

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Parrocchie di Casale Corte Cerro sono anche su Facebook                                       fb

 

sitica1

 

 

webmaster MBM-CCC 2